Enoturismo

 L'accoglienza è il nostro punto forte. Di seguito le nostre offerte:

DEGUSTAZIONI di vini Matasci:
Si possono effettuare giornalmente presso il nostro wine-shop. Non è necessaria
la riservazione né un numero minimo di partecipanti e sono gratuite.
  
 VISITA DELLE CANTINE CON DEGUSTAZIONE:
La visita delle Cantine Matasci si estende al Museo del vino e alla Villa Jelmini
e termina con una degustazione di vini Matasci.
Da aprile a fine ottobre, il mercoledi ore 10.00 e il venerdì ore 14.00
Su riservazione (info@matasci-vini.ch) costo Chf 15.--p.p. 

VISITA DELLE CANTINE CON DEGUSTAZIONE PER GRUPPI:
Minimo 8 persone. Vi proponiamo le seguenti formule:
 

A-

Visita delle Cantine con degustazione di vini Matasci

CHF 15.—

 B-
Visita delle Cantine 
con degustazione di vini Matasci + piccolo aperitivo (5-6 fingerfood)
CHF 25.–
 
 
 
 
C-
Visita delle Cantine 
con degustazione di vini Matasci + Piatto Ticinese (affettati, formaggi, pane)
CHF 30.—
 
Ci si può annunciare  Inviandoci una email, oppure telefonicamente contattando il signor Pier Maran o il signor Joel Pfister allo 091 735 60 11. La domenica siamo chiusi. 

Per altri eventi o degustazioni tematiche guidate dalla sommelière Rita Tramontana nella splendida cornice del Caveau Ticino consultate la nostra Agenda o chiedeteci un’offerta dettagliata.

  
 
Museo del vino

Fiore all’occhiello della ditta Matasci e trait d’union tra passato e presente è la suggestiva cantina a volte di Villa Jelmini, risalente all’inizio del secolo, in cui trova spazio il Museo del Vino che si offre come testimonianza della storia e della cultura vitivinicola in Ticino, dalla fine dell’Ottocento alla metà del sec. XX. Scandito in varie sezioni – ognuna delle quali accompagnata da pannelli esplicativi in italiano e tedesco – il museo documenta con illustrazioni ed attrezzi quella che è stata la storia della vite nel nostro cantone: dalle prime e rudimentali forme di coltivazione, alle tecniche e agli strumenti per la potatura, per gli innesti e la cura delle malattie, per la vendemmia e la fermentazione, per la torchiatura e l’imbottigliamento, su su fino alla distillazione e conservazione.