Spedizione 11 CHF. Gratis a partire da 199 CHF!

La nostra storia

La storia della cantina Matasci

 

Il cuore della nostra cantina custodisce un grande tesoro, il primo secolo della nostra storia.

Una storia cominciata con il Novecento in Valle Verzasca, da una famiglia di contadini e da un giovane di nome Giuseppe, che in un’epoca buia seppe cogliere le più luminose promesse del domani e cambiare il proprio destino. In quegli anni di emigranti in cerca di fortuna, Giuseppe seguì invece il corso del nostro fiume Verzasca, da cui si era salvato per miracolo durante una piena. Giunto dove l’abbraccio della valle lascia posto alla carezza delle acque del lago Maggiore, si accorse di un miracolo della natura che si rinnovava ogni anno, nell’incontro fra terra e sole. Un prodigio da cui i viticoltori dell’epoca non riuscivano però a estrarre tutto il genuino valore. 

Nel 1919 Giuseppe Matasci con il socio Carlo Balemi iniziò ad acquistare e vinificare le uve di quei vigneti collinari. Acqua, pietra, legno, vento, sole ... Giuseppe riconobbe e miscelò gli ingredienti naturali di un’alchimia unica per ottenere il nettare sincero della nostra terra. Fu così che nel lontano 1921 fu fondata l’azienda Matasci. Gusto e bellezza: nel corso di questo nostro primo secolo abbiamo lavorato esprimendo e condividendo un’arte da contemplare e da assaporare. A guidarci, una famiglia giunta alla sua quarta generazione. Siamo un’azienda fatta di persone. Insieme abbiamo sviluppato una cultura dell’accoglienza per trasmettere, racchiusa in un calice, l’essenza del nostro territorio e il gusto di un’emozione maturata cento anni.

 Guarda il video dei 100 anni: