Poggio del Cinghiale Ronco di Castelrotto Ticino DOC

CHF 23.10
Le tasse sono incluse Spese di spedizione calcolate alla cassa.
Capacità: 75 CL
Annata: 2016
Cartone: 6 bottiglie

Là dove aveva figliato una scrofa incinta, che presumibilmente aveva attraversato a nuoto il fiume Tresa, lasciando orfana la prole amorevolmente accudita dalle donne del villaggio, Franchini impianta il suo vigneto nel 1983. Nel 1985 vinifica il primo Poggio del cinghiale, un Merlot 95%, Cabernet 5%, impegnandosi a mantenerne ad ogni annata la tipicità, la purezza di toni e la freschezza. Con il fermo proposito di creare un vino che «deve essere piacevole», naturalmente.

Varietà

Merlot 95%, Cabernet 5%
Località di provenienza: Ronco di Castelrotto

Caratteristiche coltive e vinificazione

Secondo i metodi della produzione integrata

Vinificato in botti inox
Macerazione media
Maturazione per 9 mesi in barriques del 2°-3° anno